Fideiussione a favore Agenzia delle entrate

fideiussione favore agenzia delle entrateLe nostre fideiussioni a favore dell’Agenzia delle Entrate assolvono ad un compito ben preciso, ossia quello di favorire la buona definizione dei rapporti debitori tra una persona o una società nei confronti di tale ente, nel caso in cui il pagamento si presenti nella formula della rateizzazione delle cartelle esattoriali.
Abbiamo pensato di erogare tali forme di fideiussione proprio allo scopo di venire incontro alle necessità più diversificate.

Origini dell’istituto e natura

Ecco dove trae ispirazione la nostra scelta di garantire fideiussioni in favore dell’Agenzia delle Entrate: a volte, per l'ottenimento del rimborso del credito IVA, sia in forma annuale che trimestrale, il contribuente è tenuto a fornire alcune garanzie, a meno che da questa incombenza non sia espressamente esonerato.
Si tratta di garanzie che l'art. 38-bis, D.P.R. 633/1972 ritiene debbano essere prestate contestualmente all'esecuzione del rimborso.
La garanzia in questione può consistere in una cauzione in titoli di Stato, o in alternativa, appunto in una fideiussione in favore dell’Agenzia dell’Entrate.
Si tratta di una forma di agevolazione finanziaria quest’ultima ispirata alla prassi: si rivela sempre più necessario e contingente vedersi tutelati da forme di garanzia solide e valide, soprattutto nei rapporti con enti pubblici.

Come funzionano e quando vengono richieste

Le nostre fideiussioni in favore dell’Agenzia delle Entrate trovano la loro ragion d’essere nella stessa natura di tale ente pubblico: questo, infatti, assolve ad una funzione specifica che è quella di occuparsi dell’accertamento, della gestione e del contenzioso in materia fiscale.
Qualora l’individuo o l’ente indebitato dovesse decidere di dilazionare il pagamento utilizzando il canale della rateizzazione delle cartelle esattoriali, si troverebbe, in caso di importi superiori a 10000 Euro, dinanzi alla richiesta da parte dell’Agenzia delle Entrate di una fideiussione a maggiore garanzia dell’estinzione del debito.
Ecco perché si parla appunto di fideiussione in favore dell’Agenzia delle Entrate, proprio a garanzia del pagamento di tale citato debito.
Si tratta di una tutela davvero molto notevole e che appunto va a favorire proprio l’Agenzia delle Entrate atteso che, nel caso in cui il debitore non dovesse riuscire, per qualche motivo, ad estinguere i gravami pendenti verso lo Stato, noi stessi andremmo ad estinguerli per esso.
La nostra fideiussione in favore dell’agenzia delle Entrate ha una durata di tre anni: questo limite temporale non è casuale, identificandosi piuttosto con il tempo massimo che l'Agenzia delle Entrate impiega per effettuare il controllo di contabilità in capo a tutta la situazione fiscale della società che richiede il rimborso.

Perché rivolgersi a noi

Da anni ci occupiamo di garantire fideiussioni in favore dell’Agenzia delle Entrate: questa garanzia rientra, più in generale, in quelle che predisponiamo per la Pubblica Amministrazione.
Operiamo con successo su tutto il territorio nazionale con un unico obiettivo: quello di fornire le garanzie che più risultano necessarie alle aziende per poter esercitare con regolarità la propria attività e migliorare la propria immagine finanziaria.
Il nostro proposito è quello di offrire un'alternativa ad un sistema bancario, specie negli ultimi anni, si rivela sempre più fragile e poco accessibile.
Affidati a noi, troverai nei nostri servizi e nelle nostre fideiussioni il porto più sicuro in cui rifugiarti.

Contattaci, il nostro team sarà a tua completa disposizione per trovare la formula di garanzia più adatta alle tue esigenze.

Altri articoli: